Guide abusive, cartelli taroccati nella città dei Sassi

Indicazione per i Sassi modificata. Foto di Michele Cappiello

Matera. Indicazioni stradali modificate con lo spray per deviare i turisti verso zone della città in cui ad attenderli ci sarà un gruppo di guide abusive ed accompagnatori non autorizzati. Primo step per i visitatori che nel giro di pochi minuti si imbatteranno in un tour della città “abusivo”.  Accade a Matera, in via Aldo Moro, nei pressi del Municipio e del Palazzo di Giustizia. Una segnalazione che sta facendo discutere sul social network Facebook, nel gruppo “Abusivo no grazie” e sulla bacheca del sindaco Adduce. Solo la punta di un iceberg di un fenomeno, quello dell’esercizio abusivo della professione di guida turistica che da tempo dilaga in città. Evidentemente non è bastata, oppure non è stata applicata adeguatamente, la nuova ordinanza del sindaco, dello scorso mese di agosto, in cui si annunciava “tolleranza zero contro le guide abusive” con un forte inasprimento dei controlli e delle sanzioni. “Questo fenomeno – spiegava allora il primo cittadino –  pregiudica l’immagine di Matera e non è coerente con la vocazione turistica della città. Inoltre, per le tecniche di aggancio non proprio ortodosse, crea intralcio alla circolazione veicolare e pericolo per gli utenti della strada”. Infatti come in molti sapranno, succede che a bordo di ciclomotori, pseudo guide turistiche si intrattengono nelle zone di accesso alla città ed ai rioni Sassi, in attesa del passaggio di autoveicoli di turisti per offrire, anche con insistenza e prepotenza, visite guidate o altre informazioni, dietro compenso”. Gli operatori del settore sono indignati ed esigono con fermezza che questo fenomeno sia arginato alla vigilia di una nuova stagione di maggiore afflusso turistico. Finora tanti sono stati i turisti truffati che difficilmente torneranno a Matera scatenando, tra l’altro,  un passaparola negativo. Un danno per la città e per i giovani professionisti abilitati alla professione, legalmente iscritti all’albo.

 

 

Share Button