Dalla Regione Basilicata 16 milioni di euro per le opere dei Consorzi Asi

La targa del Consorzio di Matera

POTENZA – La Giunta regionale della Basilicata, su proposta dell’assessore alle attività produttive, Erminio Restaino, ha approvato gli schemi di accordo di Programma quadro tra la Regione e i Consorzi per lo sviluppo industriale di Potenza e Matera e il finanziamento di nove operazioni per il Potentino, per un importo complessivo di 8 milioni e 100 mila euro, per il Potentino, e di quattro interventi per il Materano, per un totale di 8 milioni di euro. “L’obiettivo del provvedimento – ha detto Restaino – è la realizzazione di interventi di completamento di aree artigianali e industriali già esistenti, in modo da soddisfare la domanda di servizi ed infrastrutture di imprese operative già insediate. La somma stanziata, di oltre 16 milioni di euro, consentirà quindi di ristrutturare e potenziare notevolmente le infrastrutture di aree dislocate su tutto il territorio regionale, contribuendo così al rilancio del settore e dell’occupazione a esso collegata”. Restaino, infine, ha sottolineato che, nel quadro degli interventi previsti, è previsto “il finanziamento di opere per la bonifica ambientale dei siti e il potenziamento del sistema di depurazione industriale”.