Matera 2019, presentati il logo e il Comitato di sostegno

MATERA – Dalla fase di prefattibilità, entra oggi nel vivo il percorso di Matera verso la Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019. Regione, Province, Capoluoghi e Camera di Commercio formalizzano la nascita del Comitato di sostegno alla Candidatura ma la strada è tutt’altro che in discesa. Sul percorso, che prevede una tappa intermedia nel 2013, quando verranno valutati i dossier di candidatura, diversi ostacoli: dai rapporti coi competitors italiani e stranieri alla capacità effettiva di affrontare la sfida, quando sullo sfondo rimangono ancora questioni delicate ed importanti, dalla pianificazione allo stato effettivo della città, alla credibilità della proposta culturale. Intanto domani sarà presentato il Piano Urbano di Mobilità, altro tassello fondamentale per un territorio che abbia davvero la volontà di mettersi in gioco. Da oggi insomma la città conosce ufficialmente il volto del Comitato di sostegno e il logo, la conferenza stampa di presentazione si è tenuta questa mattina a Palazzo Lanfranchi. In un momento di crisi come questo, in cui i territori competono violentemente fra di loro per accaparrarsi peso politico, attenzione da parte dell’Europa e degli Stati, investimenti industriali e clientela turistica, l’idea di poter creare una sorta di vetrina per attirare le attenzioni (già solamente nella fase iniziale della candidatura), costituisce un buon punto di partenza. Ma è necessario che non rimanga semplicemente autocelebrativa.

Share Button