Vertenza Latertrasporti/Fantini Scianatico, incontro in Prefettura

Matera. La società Fantini-Scianatico che si occupa dei servizi logistici presso la Valdadige di Matera, che produce manufatti per l’edilizia, verificherà in tempi brevi con la proprietà la possibilità di rivedere e ripristinare i rapporti con il Consorzio di autotrasportatori materani, cessato nei giorni scorsi a causa di difficoltà di mercato. La decisione è stata presa oggi nel corso di un incontro svoltosi in prefettura, a Matera, a cui hanno partecipato il presidente regionale della Cna, Leonardo Montemurro, una rappresentanza del consorzio autotrasportatori, il responsabile logistica della Fantini-Scianatico, Giuseppe Gelnone, il direttore dello stabilimento Valdadige, Angelo Montemurro, il consigliere regionale Vincenzo Santochirico e l’assessore provinciale ai trasporti Angelo Garbellano. Una eventuale ricomposizione del rapporto tra azienda e consorzio di trasporti consentirebbe il reimpiego dei 15 soci con modalità da definire. Nel caso di insuccesso la prefettura si è impegnata a riconvocare un nuovo incontro.

Fonte Ansa