Entro il 5 luglio le domande per le borse di studio.

Matera – La Giunta Regionale di Basilicata ha disposto interventi per il Diritto allo Studio con l’erogazione di contributi per borse di studio relativi all’anno scolastico 2010/11 e per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2011/12. Lo rende noto una nota del Comune di Matera che ha illustrato le modalità per accedere agli interventi. In merito alle borse di studio, i destinatari sono gli alunni residenti nel Comune di Matera che, nell’anno scolastico 2010/11, hanno frequentato le classi primarie e secondarie di 1° e di 2° grado di scuole statali e paritarie. Per  la fornitura dei libri di testo, i destinatari sono gli alunni, che, nell’anno scolastico 2011/12, frequenteranno la scuola secondaria di 1° e di 2° grado. Per fruire dei contributi, i genitori degli alunni devono presentare le domande all’ufficio scuole, presso cui sono ovviamente disponibili i modelli, reperibili anche sul sito del comune all’indirizzo www.comune.mt.it, a partire dal 20 giugno  ed entro le ore 18 di martedì 5 luglio 2011. La domanda per “borsa di studio” deve essere correlata da documentazione di spesa inerente frequenza, trasporto, mensa e sussidi didattici per un importo non inferiore a € 51,65, certificazione della scuola attestante il voto finale conseguito nell’anno scolastico 2009/2010 e l’attestazione I.S.E.E. non superiore a € 11.305,72 contenente i dati reddituali 2009, rilasciata dall’I.N.P.S. o da altro soggetto autorizzato. Alla domanda per fornitura libri, dovrà essere allegata la sola attestazione ISEE  e si dovrà documentare la spesa entro le ore 12,00 di venerdì 4 novembre 2011.