Farà tappa anche in Basilicata la Staffetta nautica

Staffetta nautica, l’Italia unita dal mare. Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia Assonautica ha ritenuto che organizzare una Staffetta Nautica potesse avere un forte valore simbolico, storico, politico e comunicativo. L’evento prevede il diretto coinvolgimento di diverse imbarcazioni per le varie tappe. Ognuna con a bordo il “testimone”, rappresentato dalla bandiera italiana che, in ogni tappa, l’equipaggio consegnerà a quello dell’imbarcazione successiva, alla presenza del Prefetto. La Staffetta è partita da Trieste il 14 maggio e da Imperia il 22 maggio, per ricongiungersi a Roma il 26 giugno. Il Tricolore proveniente da Taranto giungerà presto nelle acque della nostra provincia. Il 31 maggio a Gallipoli, da qui a Taranto e quindi, proprio il 2 giugno, data altamente simbolica per l’Italia, al porto di Marinagri a Policoro. La Staffetta Nautica sarà alla volta del Porto degli Argonauti a Pisticci, intorno alle ore 10 di giovedì 2 giugno e sarà invece accolta con una vera propria cerimonia al porto di Marinagri a Policoro, intorno a mezzogiorno dello stesso giorno, alla presenza del Prefetto di Matera, Francesco Monteleone e delle autorità locali. Per l’occasione la struttura ricettiva e portuale di Marinagri sarà aperta al pubblico, favorendo così la presenza di cittadini e turisti, sensibili agli eventi legati alle celebrazioni dell’Unità e ai temi del turismo nautico, e che sono quindi invitati a partecipare.

 

Share Button