Lavoro: sindacati, 3 mila lucani attendono rinnovo Cig

Potenza. Sono circa tremila i lavoratori lucani che attendono la proroga per il 2011 della mobilità e della cassa integrazione in deroga, scadute il 31 dicembre 2010: lo hanno reso noto, in un comunicato congiunto, i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, Antonio Pepe, Nino Falotico e Carmine Vaccaro, secondo cui “a questo si aggiunge la brillante assenza di iniziative sulle politiche attive del lavoro”. A questi lavoratori, hanno poi evidenziato i sindacalisti, “vanno ad aggiungersi quelli a cui nel 2010 è scaduta la mobilità ordinaria, tra cui Standartela, Filatura di Vitalba e le aziende del salotto, e che quindi attendono l’avvio della procedura per la concessione della mobilità in deroga”. Il 24 gennaio, hanno aggiunto Pepe, Falotico e Vaccaro, “é stato firmato l’accordo quadro regionale in materia e in quella sede l’assessore regionale alla formazione ha assunto l’impegno di anticipare le somme a disposizione” ma “ad oggi non è stato erogato un solo euro”: per i sindacati, quindi “la situazione “é divenuta insostenibile e pertanto si dichiara lo stato di agitazione per sollecitare iniziative concrete e non più rinviabili”.

Fonte Ansa

Share Button