Nuovamente in agitazione il comitato genitori della scuola “Torraca”

Gli studenti della "Torraca" in protesta

MATERA – Torna in agitazione il Comitato dei Genitori degli Alunni della scuola media “Torraca” di Matera, a seguito delle notizie, assunte dagli organi di stampa e dai molteplici incontri informali con i rappresentanti delle istituzioni, circa il mancato rispetto dell’accordo raggiunto con il Dirigente Scolastico Regionale, atto a salvaguardare lo status attuale plesso di piazza degli Olmi. In una nota diffusa questa mattina, quindi, i genitori hanno chiesto un incontro urgente con i rappresentanti istituzionali, sindaco e presidente della Provincia di Matera, assessore provinciale all’Istruzione e sindacati, al fine di concertare le azioni più opportune a sostenere il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale che l’amministrazione provinciale si appresta a presentare. “Rimane lo sconcerto e l’indignazione”, si legge in fondo alla nota del comitato, “sull’intera vicenda e sul modo di gestire la politica territoriale da parte dei nostri indegni rappresentanti istituzionali: tutti, nessuno escluso”.

Share Button