- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Viaggio in una città sporca

Zona Paip 1

Matera. L’ultima cosa che ci si aspetta da una passeggia domenicale è lo spettacolo indegno di rifiuti abbandonati e accumulati nei pressi dei cassonetti. Il nostro viaggio parte dalla Zona Paip 1, precisamente in via dell’Artigianato, dove i titolari delle attività qui operanti denunciano la mancata raccolta dei rifiuti nel fine settimana con il conseguente accumulo indecoroso degli stessi. A contribuire a questo degrado è sicuramente lo scarsa dotazione di cassonetti per i rifiuti in tutto il quartiere industriale, allo stesso tempo zona residenziali per cittadini materani e lavoratori extracomunitari. Sembrerebbe che il metodo utilizzato dall’Amministrazione comunale per dare un’immagine accettabile dal punto di vista igienico della città sia quello di una pulizia sommaria e superficiale. Infatti spostandoci in altri rioni cittadini come “Aquarium”, lo scenario nelle isole ecologiche meno in vista è altrettanto indecente. In altri casi, risalendo verso le zone centrali e percorrendo le principali arterie stradali, la situazione sembra apparentemente conforme ai canoni minimi di pulizia, ma in realtà cela, anche in questo caso, accumuli di ogni tipo di pattume. E forse per questo motivo che aree ai margini come quella del Paip sono lasciate all’incuria perché nascoste alla visibilità dei più. Un’emergenza che andrebbe al più presto affrontata considerando l’imminente arrivo della bella stagione che richiama ad un rapporto più diretto con la città e l’ambiente. Per ragioni di tempo ci fermiamo qui, ma il nostro viaggio continua.

 

Share Button