Altri sei mesi di cigs alla Meteora

Il marchio "Meteora"

POTENZA – E’ stato firmato, a Potenza, l’accordo che proroga di altri sei mesi, a partire dal 8 gennaio, la cassa integrazione straordinaria per i 38 lavoratori della Meteora di Matera, che opera nel settore del mobile imbottito. Il provvedimento è legato alla procedure concorsuali in corso, che hanno consentito la presentazione di manifestazioni di interesse avanzate da due società per l’acquisto dei capannoni. Secondo i sindacati, “l’ulteriore periodo di proroga potrebbe risultare proficuo al fine di ricollocare nel ciclo produttivo la residua forza lavoro o parte di essa”.

Share Button