La Matera-Gioia del Colle candidata ai fondi Fas del Piano per il Sud

Il tracciato della strada

MATERA – Dando seguito a quanto deciso dai Consigli comunali di Matera, Gioia del Colle e Santeramo e dai consigli provinciali di Matera e Bari in merito al potenziamento stradale Matera – Gioia Del Colle, si è svolta oggi, al sesto piano del municipio, una conferenza di servizio. Alla riunione hanno partecipato, Maria Pistone, Vice Sindaco del Comune di Matera e il Capo di gabinetto, Roberto Cifarelli, Nicola Oreste, tecnico dei Lavori pubblici del Comune di Matera, Salvatore Vito Valentino, Dirigente Settore Viabilità Provincia di Matera, Angela Sasso, Area Tecnica Settore Viabilità e Gianni Rondinone, assessore provinciale ai Trasporti, Sante Celiberti, Assessore Lavori pubblici del Comune di Gioia del Colle, Nicola Bartolomeo Laruccia, dirigente Lavori pubblici del Comune di Gioia del Colle, Angela Sette, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Santeramo in Colle, Donato Masciandaro, Tecnico Lavori pubblici del Comune di Santeramo in Colle. Al termine dell’incontro si è convenuto sulla necessità di candidare a valere sui fondi Fas la proposta di potenziamento stradale Matera- Gioia del Colle entro il 14 dicembre 2010 attraverso lo studio di fattibilità dell’Anas già prodotto negli scorsi anni. E visto il protocollo d’intesa approvato nelle sedute consiliari si delegano le due Province a presentare congiuntamente la proposta. Successivamente sarà indetta una conferenza di servizi a cui saranno invitate a partecipare le due Regioni oltre all’Anas al fine di candidare la proposta a valere sul “Piano per il Sud” del Ministero delle Infrastrutture.

Share Button