Tre giorni di eventi per il consorzio “La città essenziale”

Il logo de "La città essenziale"

MATERA – Si svolgerà nella mattinata di sabato prossimo, 20 novembre, a Matera, la “Festa dell’albero”, promossa dal consorzio di cooperative sociali “La città essenziale”. Numerose essenze saranno piantumate in due aree verdi da riqualificare e affidate ai cittadini e alle famiglie, mentre altre saranno adottate per ogni bambino nato nei quartieri interessati, così da creare mini parchi della vita. La manifestazione, organizzata con la collaborazione del Comune, del Corpo forestale dello Stato e dell’Ordine degli Agronomi di Matera, rientra in una tre giorni di eventi che il consorzio “La città essenziale” ha organizzato in occasione del suo decennale, presentata ieri in una conferenza stampa, dal presidente, Giuseppe Bruno. Domani pomeriggio alle 15:30, presso l’hotel San Domenico, è pertanto in programma un convegno sul tema “Le politiche per la famiglia, integrazione e innovazione dei servizi” e domenica 21 novembre, nel plesso scolastico del quinto circolo didattico, la festa per bambini “Azzurrolandia”.

Ad illustrarci precisamente il programma è proprio Bruno, intervistato da Sergio Palomba.