Mutuo prima casa, attivo Fondo di Solidarietà

MATERA – Da oggi le famiglie in difficoltà economiche possono usufruire dei benefici legati al Fondo di solidarietà per i mutui, per l’acquisto della prima casa. Le risorse a disposizione, fa notare il Segretario Provinciale Adiconsum Cisl di Matera, Marina Festa, sono molto limitate e ammontano a circa 20milioni di euro. È necessario quindi affrettarsi a fare la richiesta di sospensione del mutuo, presentando l’istanza all’istituto bancario, dove si è stipulato il mutuo prima casa. L’agevolazione, sottolinea ancora la Festa, consente di sospendere il pagamento delle rate, per un massimo di 18 mesi. Per la durata di tale periodo, sarà il Fondo a rimborsare le quote interessi delle rate. Per accedere alle agevolazioni, fra l’altro, l’importo del mutuo dovrà risultare inferiore a 250mila euro e l’immobile, oggetto del mutuo, non dovrà essere di lusso. L’ammissione al beneficio è inoltre subordinata ad una serie di eventi, verificatisi dopo la stipula del contratto di mutuo. Si potrà, ad esempio, accedere alle agevolazioni nel caso di perdita di lavoro a tempo indeterminato o di aumento della rata di mutuo, regolato a tasso variabile. Presso le sedi dell’Adiconsum è possibile ritirare il modello di domanda ed avere informazioni per l’accesso alle agevolazioni.

Share Button