Crescono le adesioni al progetto “Conciliamo”

convegno_conciliazione

Il convegno sulla conciliazione

MATERA – Sono in tutto otto, tra ordini e collegi professionali della provincia di Matera, i soggetti che hanno aderito al progetto “Conciliamo”, sottoscritto lo scorso anno da Tribunale, Ordine degli avvocati e Camera di commercio di Matera per promuovere gli strumenti della conciliazione e dell’arbitrato. L’intesa è stata formalizzata ieri pomeriggio, presso il palazzo dell’ente camerale, al termine del convegno sul tema “La conciliazione delle liti civili: una opportunità più che un obbligo”, organizzato in occasione della settima settimana nazionale della Conciliazione. Con l’allargamento delle adesioni al progetto, sarà possibile promuovere in più ambiti le procedure alternative nella composizione del contenzioso e ridurre il carico dei procedimenti civili pendenti presso il Tribunale. Ricorrendo agli strumenti della conciliazione e dell’arbitrato, inoltre, è possibile ridurre tempi e costi dei procedimenti, attraverso la mediazione dei conflitti. Il presidente della Camera di Commercio materana, Angelo Tortorelli, poi, ha annunciato che l’info-point sulla conciliazione, rimasto attivo per sei mesi presso il Palazzo di Giustizia, ora sarà trasferito presso la sede dell’Ente e, in futuro, coinvolgerà anche i Comuni.

 

Share Button