Matera, serve la cabina di regia

MATERA – Crisi economica. L’appello lanciato dall’API di Matera, nei primi giorni di luglio, è stato raccolto da diversi soggetti istituzionali, che hanno assicurato la propria disponibilità a promuovere un incontro tra istituzioni, forze sociali e produttive. La situazione economica, scrive l’API in un comunicato, potrebbe esplodere in autunno, per la combinazione di diversi fattori, come il crollo degli appalti pubblici, la scadenza di una serie di ammortizzatori sociali e l’attuale situazione infrastrutturale. A questa delicata condizione di crisi, occorre quindi contrapporre, si legge ancora nel comunicato, misure adatte, aumentando, ad esempio, la dotazione finanziaria dell’Avviso Pubblico 2009 Matera Valbasento. Ben venga, sottolinea ancora l’API, l’iniziativa della giunta della Camera di Commercio, che ha accolto l’invito, che per altro aveva già ottenuto l’assenso della Provincia e di altri soggetti istituzionali.

Share Button