La terza giornata di Matera è fiera

Matera. In due giornate “Matera è fiera” ha totalizzato 9.000 presenze. I numeri parlano chiaro, segno tangibile del gradimento completo dei visitatori che stanno apprezzando la variegata offerta dei prodotti in esposizione tra artigianato, enogastronomia e commercio. Tre categorie rappresentate dalle 100 migliori aziende della città di Matera. Anche questa volta la società di promozione e sviluppo Quadrum ha centrato il bersaglio organizzando un evento che in un unico luogo, piazza della Visitazione, racchiude imprese, istituzioni  e associazioni di categoria, con un’apposita area dedicata, con la gente comune che curiosa, visita gli stand. Contestualmente prosegue l’iniziativa “Svuotate i cassetti” , il concorso aperto al territorio regionale che raccoglie le idee e i progetti  delle menti dei giovani lucani, provando a valutarne la loro realizzazione. La direzione Quadrum ha istituito il punto di raccolta presso il botteghino di Matera è fiera, mentre al termine della manifestazione, fino al 28 febbraio, potrete consegnare il tutto presso la sede della società in via Lucana 87 o via e – mail all’indirizzo info@quadrum.biz. Tanto bolle in pentola, dunque, per la nostra economia e anche i momenti di approfondimento organizzati all’interno della fiera, risultano di grande attualità e importanza. Questo pomeriggio, ad esempio, nella sala convegni, si terrà un incontro a più voci tra il mondo istituzionale e quello agricolo per discutere delle azioni messe in campo, i risultati ottenuti e quanto si sta programmando per la stabilità e la crescita delle imprese agricole. Insomma il settore agricolo tra crisi e opportunità ; tra i relatori la senatrice Maria Antezza della Commissione Agricoltura al Senato e l’assessore regionale Vilma Mazzocco. Per questa sera, invece, la scaletta prevede spettacoli che non mancheranno di divertire il pubblico tra musica e cabaret. Alle 21:00 infatti, in piazza della Visitazione, pizzica salentina con i tamburellisti di Torrepaduli, mentre intorno alle 22:30 dal palco di Zelig il celebre Paolo Migone per la rassegna “Melarido in fiera”. L’ingresso all’area fiera costa solo 2 euro ed è aperta dalle 17:00 alle 24:00. Trm anche oggi seguirà la manifestazione in diretta per tutta la sua durata.

 

Share Button