A Matera un convegno per preparare la minifestazione “Verso Teano”

MATERA – I contenuti di una Carta di obiettivi comuni, che possono rafforzare l’unità del Paese e contribuire alla riforma della politica, sui temi dell’economia, dei diritti di cittadinanza, dell’immigrazione e dei beni comuni, come l’acqua, saranno affrontati a Matera, il 18 e il 19 settembre, nel corso di un incontro di associazioni e movimenti, in vista della manifestazione “Verso Teano”, in programma dal 22 al 26 ottobre prossimi. Lo ha reso noto il coordinatore territoriale dell’iniziativa Emanuele Curti, nel corso di un incontro coi giornalisti, che si è tenuto questa mattina, a Matera, presso la sede dell’Associazione per la Sinistra. Il 19 settembre saranno a Matera il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola e il coordinatore del Comitato “Verso Teano”, Tonino Perna. L’obiettivo, ha sottolineato Curti, rimane quello di rinnovare la politica, attraverso la partecipazione attiva e le proposte. È sarà proprio dalla Basilicata, ha ribadito, che verrà un contributo decisivo, su temi come l’energia alternativa, la ripresa in agricoltura, l’immigrazione e un impegno per una cultura diversa su un bene comne come l’acqua. Teano, che rappresenta un richiamo significativo alla storia risorgimentale e all’unità d’Italia, temi troppo spesso marginalizzati, ignorati o addirittura osteggiati da frange determinanti della politica italiana, servirà a lanciare un progetto politico interessante, ha concluso Curti, per quanti guardano o sostengono, con la proposta, l’azione di rinnovamento avviata da Nichi Vendola.

Share Button