Ad Aquarium cassonetti stracolmi e rifiuti ingombranti abbandonati

Rifiuti ingombranti abbandonati ad "Aquarium"

Matera

. Spesso si parla del centro della città e dell’immagine che i turisti possono avere nel visitare Matera. Nei giorni scorsi abbiamo affrontato la questione rifiuti nei rioni Sassi, mostrando come spesso vengono abbandonati per strada o di fianco i cassonetti della differenziata. Ma anche in periferia, , la situazione è preoccupante. Ad “Aquarium”, nella zona nord,  lo scenario è sconcertante.  In una delle isole ecologiche troviamo rifiuti ingombranti abbandonati, come un televisore, un lettore dvd, delle sedie in vimini, uno stendipanni ed uno specchio. Questi rifiuti avrebbero dovuto essere lasciati presso i Centri di Raccolta, quello più vicino è in via Gravina oppure bastava chiamare il numero verde preposto per il servizio di ritiro a domicilio. Mentre alcuni contenitori come quelli del secco sono vuoti perché oggi, martedì, viene ritirata la frazione secca, altri, come quelli della plastica e delle lattine o del vetro sono stracolmi. Accanto ai comportamenti sicuramente incivili di alcuni residenti, evidentemente sono troppo pochi i contenitori della differenziata rispetto al bacino di utenza, così come andrebbero potenziati i giorni di raccolta del secco, dell’umido, del vetro e della carta. Lo spettacolo, in quest’area residenziale della città, risulterebbe meno indecente.