Uno speciale sull’ordinanza alcolici a Matera

MATERA – Nelle ultime settimane ha suscitato interesse l’iniziativa del Comune di Matera che con apposita ordinanza ha imposto un giro di vite sulla vendita di bevande alcoliche, prevedendo pesanti sanzioni amministrative a carico dei trasgressori. Nello specifico e in sintesi, l’ordinanza ha disposto il divieto della vendita per asporto di bevande analcoliche ed alcoliche di qualunque gradazione in qualsiasi contenitore di vetro, dalle ore 23 fino alla chiusura. Dalle ore 24 alle ore 7, invece, è fatto divieto di somministrare o vendere bevande alcoliche per il consumo o l’asporto, fuori dal locale di somministrazione e dalle relative superfici attrezzate, pubbliche o private. Abbiamo raccolto le opinioni di alcuni esercenti, che si sono detti sostanzialmente in linea con lo scopo dell’ordinanza, che mira appunto a salvaguardare il decoro e la quite pubblica. Qualcuno però ha lamentato il fatto di non essere stato preventivamente interpellato ed ascoltato e tutti, invece, hanno sottolineato il timore che l’ordinanza stessa possa essere furbescamente disattesa.

 

Share Button