Urbanistica, sarà presentato domani il Quadro Conoscitivo

MATERA – Il primo di una serie di tre incontri aperti al pubblico che, con cadenza settimanale, a partire da domani, mireranno ad analizzare e tracciare aspetti, finalità e obiettivi di importanti strumenti urbanistici. Sarà dedicato al Quadro Conoscitivo quello che si terrà domani a Matera, presso Palazzo Lanfranchi a partire dalle ore 18. Nel corso dell’incontro che è stato presentato questa mattina, presso il Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco, Salvarore Adduce, dell’assessore all’urbanistica del comune di Matera, Pierfrancesco Pellecchia e di altri rappresentanti della giunta, sarà illustrata l’intera e corposa documentazione, composta da ben 150 tavole. Il Quadro Conoscitivo o Carta Regionale dei Suoli, che per la verità, come ha spiegato Pellecchia doveva essere predisposto dalla Regione, rappresenta per così dire il primo step del Piano Strutturale. Una vera e propria radiografia o una fotografia del nostro territorio comunale che, come ha spiegato ancora Pellecchia, coi suoi oltre 38mila ettari, si pone al 19esimo posto fra quelli italiani. La documentazione, portata a termine negli ultimi due mesi, si correda di tre tavole conclusive, le CRS1, 2 e 3, che sono una sintesi di valori, rischi e criticità del nostro territorio. L’impegno dell’amministrazione, ha invece ribadito Adduce, è di giungere entro fine anno all’approvazione dei principali strumenti urbanistici, la cui fase di stallo, ormai annosa, continua ad implicare gravi ricadute sulle casse comunali. Gli altri due incontri, che si inseriscono all’interno di un lungo percorso di analisi e partecipazione, si concentreranno invece, rispettivamente, sul Regolamento Urbanistico e sul Piano Urbano di Mobilità.

 

Share Button