Al via la 5° edizione del Forum su Economia e Conoscenza

MATERA – Con l’obiettivo di individuare percorsi e opportunità di ripresa per il sistema economico mondiale e locale, alla luce della crisi occupazionale e delle sfide aperte dall’evoluzione dei mercati, sono iniziati oggi a Matera i lavori della quinta edizione del Forum sull’Economia della Conoscenza. Tema: strategie di gestione delle risorse intangibili per fronteggiare la complessità economica. All’iniziativa partecipano 200 delegati, 100 rappresentanti di università e organizzazioni internazionali di 70 paesi e 40 imprese, che si confronteranno fino a sabato sui temi dell’innovazione e della ricerca manageriale per creare nuove condizioni di sviluppo.  IFKAD, ha sottolineato il professor Giovanni Schiuma, docente di economia presso l’ateneo lucano e coordinatore dei lavori, sarà un vero e proprio evento di respiro internazionale, mirato a concentrare l’attenzione della comunità scientifica sulle sfide globali che imprese, organizzazioni e sistemi territoriali sono chiamati a fronteggiare. Un’importante opportunità, ha concluso, per la Basilicata e per la città di Matera, per acquisire una visibilità internazionale nel vasto panorama tecnico-scientifico mondiale.

 

Share Button