Mercoledì prossimo a Matera un convegno sulla sicurezza

MATERA – Safety e Security saranno le due dimensioni fondamentali del convegno che si terrà a Matera, presso la Mediateca Provinciale, mercoledì prossimo. In pratica, la valutazione di tutti i rischi, dalla progettazione all’implementazione della sicurezza in ambiente aziendale. Il convegno è stato presentato questa mattina ai giornalisti, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso il Palazzo del Governo. Anche le attività di informazione e formazione, ha osservato Francesco D’Alessio, capo di gabinetto della Prefettura, trovano collocazione nell’Osservatorio Provinciale per la Salute e la Sicurezza. Ma i lavori del convegno, patrocinato dalla Prefettura, saranno anche il frutto, ha sottolineato, della sinergia   fra l’ordine degli ingegneri della provincia di Matera e di quello regionale degli psicologi. L’obiettivo, ha ribadito infatti l’ingegner Rocco Sassone sarà quello di richiamare, all’interno del decreto legislativo 81 del 9 aprile 2008,  tutti gli aspetti legati al tema sicurezza, comprese le responsabilità penali e le relative sospensioni. Limitare i danni, ha ribadito invece il consigliere dell’ordine degli psicologi, Giuseppe Fagnano, si può, attraverso una valutazione corrretta dei rischi, del fattore umano e dello stress. Apprezzabile, ha sottolineato infine Nicola Fucarino, capo della mobile di Matera, l’intuizione dei due ordini: la sicurezza partecipata, ha detto, rappresenta un importante momento di crescita.

 

Share Button