Imprese, alto l’interesse a investire nei nostri siti

MATERA – Il nostro territorio è ancora in grado di attrarre l’interesse delle imprese ad investire nei siti industriali di Matera e della Val Basento. È questo l’orientamento che emerge dall’esito della preselezione effettuata dalla Regione Basilicata a valle dell’avviso pubblico rivolto a richiamare le imprese e i loro investimenti nei siti in esame. Il direttore del Consorzio Industriale di Matera, Michele Pace, non ha dubbi. Se i nostri agglomerati, ribadisce in una nota, hanno ancora una così forte attrattiva per le imprese, lo si deve, probabilmente, al loro alto livello di infrastrutturazione, che consente loro di aprirsi ad un ampio ventaglio di tipologie di produzione. Insomma, per il Consorzio Industriale, il forte interesse manifestato dalle aziende che hanno risposto all’anuncio emanato dalla Regione è il segno che non tutto è statico o stagnante. Apprezzabile, inoltre, sottolinea ancora il Consorzio, la posizione dell’API che chiede, in buona sostanza, la disponibilità di ulteriori risorse finanziarie per consentire al maggior numero possibile di imprese di varare i propri piani di investimento. Spetterà ora alla Regione Basilicata, sia pure in questa delicata situazione caratterizzata dai tagli della manovra finanziaria, compiere ogni sforzo per reperire fondi aggiuntivi.

Share Button