Ferrosud smentisce le voci su Trenitalia

Matera. La Ferrosud spa smentisce le dichiarazioni rilasciate da alcuni esponenti istituzionali e sindacali agli organi d’informazione, in cui si evince che Trenitalia avrebbe sbloccato la commessa per il riallestimento di 901 carrozze, assegnate nei mesi scorsi a un consorzio di imprese di cui fa parte anche l’azienda materana. “Pur auspicando che, nel futuro, possano riprendere le lavorazioni su quei rotabili e qualora Trenitalia dovesse rivedere le sue posizioni in merito e risolvere il contenzioso in essere, i vertici della Ferrosud spiegano come “non sia possibile ipotizzare né un abbandono della procedura concordataria, già ammessa dal Tribunale di Matera, né la rinuncia al ricorso alla cassa integrazioni guadagni che del concordato è strumento integrante”. “Il percorso del concordato e l’utilizzo dell’ammortizzatore sociale sono, infatti – come precisano i vertici di Ferrosud – “una scelta obbligata per superare l’attuale stato di difficoltà dell’Azienda e sono gli unici strumenti utili a consentire la prosecuzione dell’attività.

Share Button