Rischio usura, la Basilicata fra le regioni più esposte

Basilicata a rischio di usura. Dopo la Campania e la Calabria la più esposta, secondo un’idagine Eurispess, che posiziona, nel dettaglio, le province di Matera e Potenza rispettivamente al quindicesimo e al diciottesimo posto di questa inquietante classifica. L’Adiconsum di Basilicata, in una nota, lancia l’allarme, ricordando i dati in esame e le campagne di informazione e sensibilizzazione, a beneficio dei consumatori, promosse negli scorsi anni. Oltre 10 anni fa, viene sottolineato ancora nella nota, con l’introduzione della 108 del 96, fortemente voluta dall’Associazione dei Consumatori, e l’istituzione del Fondo di Prevenzione Usura, Adiconsum è stata anche riconosciuta dal Ministero del Tesoro, quale organismo di assistenza ai soggetti vittime di attività estorsive o a rischio usura. Il problema del debito, ribadisce Adiconsum, non può essere arginato solo attraverso azioni di prevenzione e aiuto a posteriori. In questa direzione, le modifiche alla 108, che il Senato ha approvato accogliendo le proposte dell’Associazione, semplificano le procedure esistenti e introducono lo strumento del concordato per le famiglie sovra indebidate. Non rimane adesso, conclude Adiconsum, che aspettare l’approvazione definitiva della legge.

Share Button