Il 158°anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Polizia di Stato

Matera. Nell’ultimo anno è proseguita, con accresciuta incisività, l’attività di lotta e contrasto alla detenzione e spaccio di stupefacenti, al fenomeno estorsivo, alle rapine (in calo del 45 percento), alle truffe e alla pedopornografia. Lo ha ribadito questa mattina, a Matera, presso Palazzo Lanfranchi, il questore di Matera, Carmelo Gugliotta, in occasione della festa della Polizia, di cui si celebra quest’anno il centocinquantottesimo anniversario di fondazione. Alla presenza delle massime autorità civili e militari della città e di 170 studenti provenienti da diverse scuole della provincia, Gugliotta ha ricordato alcune fra le operazioni condotte dalla polizia nell’ultimo anno, sul territorio, riferendosi, in particolare, a quella denominata “Scacco alle regine”, una delle più grosse portate a termine nel materano, negli ultimi 20 anni. Ma la Polizia, ha sottolineato ancora il Questore, si è anche fatta promotrice di una serie di incontri con gli studenti per promuovere e diffondere la cultura della legalità. L’impegno costante che quotidianamente viene assicurato dalle donne e dagli uomini del corpo – ha sottolineato ancora Gugliotta, ricordando che quella materana continua ad essere una provincia sicura – costituisce garanzia di sicurezza per una serena convivenza civile. L’obiettivo, ha concluso, è quello di avvicinare sempre più la polizia ai cittadini, come prova, del resto, l’apertura degli uffici della questura anche la domenica mattina.