Approvato il bilancio provinciale 2010

Il palazzo della Provincia di Matera

Matera. Il Consiglio provinciale di Matera ha approvato a maggioranza, con l’astensione dei consiglieri Saverio D’Amelio del Mpa e Giuseppina Favoino dell’Udc e il voto contrario del Popolo della libertà, il bilancio di previsione 2010 e il piano triennale delle opere pubbliche. Il bilancio prevede un movimento di 71 milioni di euro, 15 dei quali destinati ai trasporti, 12 alla gestione del territorio, 16 alla tutela del territorio e 10 all’istruzione. In avvio di riunione, inoltre, il Consiglio ha dato eseguibilità a una sentenza del Tribunale di Matera che aveva dichiarato “non candidabile” il consigliere del PD, Angelo De Vito. A quest’ultimo, quindi, subentrerà il primo dei non eletti, Nicola Trombetta, Presidente dell’Ageforma ed eletto Consigliere comunale alle scorse elezioni materane.

Share Button