- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

La seconda giornata de Le rosse nei Sassi

Ferrari "Dino 246"

Si e’ conclusa con una gara di regolarità al kartodromo de “La  palomba” la due giorni dell’evento “Le rosse nei sassi”. I 45 ferraristi provenienti da tutta Italia che hanno partecipato al raduno materano prima di gareggiare hanno sostato al Belvedere, accolti da una folla di curiosi e appassionati. Tra le regine di Maranello anche due auto d’epoca: la “Dino 246”  da Lecce e una “330 Gt” da Martina Franca. La “Dino 24” di colore giallo, realizzata da Enzo Ferrari per ricordare suo figlio Dino,  dalla Germania è stata acquistata in Italia dalla “Cabrini Factories”, la casa di restauri dell’ex calciatore della Nazionale Antonio Cabrini. “La prima auto –  ha detto il proprietario, Giulio Rugge –  con motore centrale posteriore”. La “330 Gt”, invece, di colore celeste metalizzato, è stata consegnata da Enzo Ferrari nel 1966 a Maranello alla famiglia Motolese. In quarant’anni l’auto ha percorso 50 mila chilometri. Un evento organizzato dalla Camera di Commercio di Matera, in collaborazione con l’Azienda Speciale Cesp e il Veteran Car Club di Policoro.

 

Share Button