Assegnati alle cooperative servizi asili privati

Matera. Dovrà essere consegnata entro le 13:00 del 19 aprile la richiesta per accedere al contributo economico mensile sotto forma di titoli di acquisto, i voucher, a sostegno di famiglie residenti nel comune di Matera con minori frequentanti gli asili nido privati accreditati. Il servizio avrà durata triennale; è stata accreditata la società cooperativa “La Città Essenziale – Consorzio Cooperative Sociali”, che, ai fini dell’erogazione del servizio di asilo nido a favore dei beneficiari, opererà per il funzionamento degli asili nido “L’Albero Azzurro”, “Imparola”, “Il Confetto”, “Divertimente”, “Cappuccetto Rosso” e “Il Palloncino Blu”. Quest’ultimi garantiranno dal prossimo anno assistenza per 140 bambini di età compresa tra zero e tre anni. Il contributo economico mensile sarà accordato secondo le fasce di reddito ISEE sulla base di un’apposita graduatoria che terrà conto di alcuni ordini di priorità e nei limiti delle risorse finanziarie disponibili. I genitori che beneficeranno del contributo potranno scegliere liberamente l’asilo nido, fra quelli accreditati, presso cui iscrivere i propri minori. “L’accreditamento, ha spiegato Giuseppe Bruno, presidente del Consorzio ‘La città Essenziale’ consentirà di soddisfare le esigenze dell’utenza e di abbattere i costi e la spesa pubblica, uniformando le nostre rette a quelle del Comune”. L’ apposita richiesta, conforme al modulo “A”, allegato all’avviso, dovrà pervenire mediante presentazione all’Ufficio Informazioni al piano terra del Palazzo Comunale, oppure a mezzo posta. Per ulteriori informazioni, l’avviso pubblico, con l’allegato modulo “A”, sono consultabili sul sito del Comune di Matera www.comune.mt.it, sull’Albo Pretorio Comunale e nell’Ufficio Servizi Sociali del Comune.