Anche a Matera uno Sportello Amico

Matera. È stato attivato a Matera lo “Sportello Amico”, promosso dall’Associazione Indipendente Donne Europee, a sostegno di una vasta gamma di servizi, che riguardano la famiglia, il lavoro, il tempo libero e la sanità. Le finalità dello sportello, illustrate ieri pomeriggio a Matera, presso la sede dell’Associazione, dal presidente Aide, Anna Selvaggi, sono legate a un progetto approvato dal Centro Servizi di Volontariato della Basilicata, per favorire le attività di informazione su funzioni e servizi di pubblica utilità. L’attività di consulenza è garantita per tre giorni alla settimana ( il martedì e giovedì dalle ore 10 alle 12 e il venerdì dalle 17 alle 19), presso la sede dell’Aide, in via Nazionale. I servizi riguardano agevolazioni a favore della famiglia, norme sull’assistenza, sanità, occupazione, istruzione e tempo libero, formazione e sostegno per il mestiere di genitore, mediazione dei conflitti, immigrazione e lavoro. “Lo sportello”, hanno ribadito le associate, “è nato dalla precedente esperienza di circa tre anni fa con Sportello famiglia presso il Comune di Matera – che però dopo il primo anno non ci ha fatto proseguire”.