Un milione di euro per il bosco di Gravina

Uno scorcio del bosco 'Difesa grande'

Gravina in Puglia (Ba) – Fondi regionali per un milione di euro destinati al miglioramento del bosco “Difesa grande”: 2000 ettari di superficie, l’area boschiva più estesa della provincia di Bari in territorio gravinese. I finanziamenti Por-Puglia 2000-2006 riguardano le località “Rifezza-Pantone” e “Formignola” che per estensione superano i 400 ettari. Gli interventi riguarderanno l’eliminazione della vegetazione infestante, il ripristino delle stradelle di servizio, il diradamento degli impianti artificiali di conifere, l’infoltimento delle aree incendiate e l’apertura di piste forestali e viali parafuoco. I lavori richiederanno più di 8 mila giornate lavorative da distribuire fra circa 50 addetti specializzati. Il bosco “Difesa grande” è stato riconosciuto area naturale protetta “Sic” – superficie di interesse comunitario. I rappresentanti delle organizzazioni sindacali Cigl cisl e Uil hanno evidenziato la necessità di un maggiore controllo del bosco, con un personale più numeroso che impedisca il taglio abusivo della legna. Intanto l’amministrazione è pronta a richiedere alla Regione Puglia il finanziamento di corsi per personale forestale.

 

Share Button