Una risposta organica all’erosione delle coste

Potenza. La Regione Basilicata “sta dando una risposta organica al problema della protezione delle coste, che ormai ha assunto carattere emergenziale e di forte rilevanza sociale”, attraverso l’insediamento dell’Osservatorio regionale delle aree costiere, e con “la legge sulla difesa delle coste approvata l’11 novembre scorso all’unanimità dal Consiglio regionale”.A dichiarrlolo l’assessore all’ambiente, Vincenzo Santochirico. “La gestione integrata delle aree costiere jonica e tirrenica – ha aggiunto Santochirico – sarà attuata mediante il Piano regionale delle coste della Basilicata, che costituisce lo strumento con cui sono stati programmati gli interventi diretti alla difesa, tutela e valorizzazione delle aree costiere”. La Regione inoltre affiderà al dipartimento di Ingegneria e fisica dell’ambiente dell’Ateneo lucano la progettazione di interventi urgenti.

Share Button