“Pensare in Cerchio..per non dis..perderci”

Matera. Laboratori di danza, burattini, teatro e cucina, hanno caratterizzato il progetto “Pensare in Cerchio..per non dis..perderci” nell’ambito del  Piano Comunale per il Diritto allo Studio portato avanti dalla scuola primaria di  via Greco del IV Circolo di Matera. Sono state coinvolte otto classi, dodici insegnanti, le famiglie ed esperti per i laboratori e per la formazione dei genitori. Il loro coinvolgimento ha consentito di superare quella barriera tra la scuola e la famiglia che, a volte, è la causa della dispersione scolastica. L’Obiettivo generale del progetto, conclusosi nei giorni scorsi con un’esibizione finale di tutto quello che i bambini hanno appreso in questi mesi, è stato quello di favorire le relazioni positive tra gli allievi e l’ambiente scolastico attraverso esperienze significative e motivanti. La scuola, quindi,  come ambiente di vita e di apprendimento per alunni, insegnanti e genitori. Un lavoro impegnativo e sinergico che ha portato ad ottimi risultati, entusiasmando gli alunni e le loro famiglie.

 

Share Button