Crisi del salotto: proposte e prospettive

UGLMATERA – Il settore del mobile imbottito, proposte e prospettive per un rilancio industriale ed occupazionale dei siti in crisi. Questo il tema dell’incontro dibattito che si è tenuto ieri sera a Matera, presso la sala consiliare della Provincia, organizzato dall’UGL. All’incontro hanno preso parte, fra gli altri, il segretario provinciale della Ugl, Luigi D’Amico, il presidente vicario della Confindustria, Pasquale Lorusso, il presidente della Confapi di Matera, Nunzio Olivieri, e il vice presidente della commissione regionale alle attività produttive, Pasquale Di Lorenzo.Sul nostro territorio, ha osservato il presidente vicario di Confindustria, che ha richiamato alcuni punti messi in evidenza dalla decima commissione Industria, Commercio e turismo del Senato, fra i quali le azioni dirette per il contenimento del costo del lavoro per gli addetti al ciclo produttivo e il sostegno agli investimenti ed alla struttura economico finanziaria delle imprese, ci sono ancora molte aziende produttrici che operano con tenacia e dedizione. Quella del settore del mobile imbottito, ha invece ricordato Di Lorenzo, è fondamentalmente una storia di promesse mancate.

Share Button