Firmata a Roma Cigs per la Basind di Pisticci

L’accordo per la cassa integrazione straordinaria presso lo stabilimento Basind di Pisticci (Matera), specializzato nella produzione di componentistica per auto è stato firmato oggi a Roma, al Ministero del Lavoro. Il provvedimento, motivato con la cessazione dell’attività, avrà durata biennale e coinvolgerà fino a un massimo dei 35 dipendenti in organico. L’accordo è stato sottoscritto dai segretari territoriali della Uilcem, Francesco Laviero, e della Filcem Cgil, Maurizio Girasole, con le Rsu, l’amministratore delegato di Basind, Antonio Mesce, i dirigenti e Alberto Cacace e Luigi Ranieri, assistiti dal responsabile per le relazioni industriali di Confindustria Basilicata, Franco Dell’Acqua.

Share Button