Una linea di bus pubblici per “Acquarium” e “L’arco”

Uno scorcio del peep "L'Arco"

Uno scorcio del peep "L'Arco"

MATERA – Un disservizio in meno per i residenti delle zone “Aquarium” e “L’Arco”, nella periferia nord di Matera: l’assessore comunale al Traffico, Emanuele Nicoletti, nei giorni scorsi, ha annunciato l’istituzione di una corsa bus per il trasporto pubblico. La Giunta, infatti, ha approvato la delibera che prevede la variazione del percorso della linea 9 per i cittadini delle due zone residenziali. Nicoletti ha spiegato di aver recepito la proposta dei consiglieri comunali Carlo Lorusso e Domenico Fiore, nonché degli abitanti della zona, in relazione alla esigenza di dotare i nuovi quartieri cittadini di un servizio fondamentale, anche in concomitanza con l’avvio dell’anno scolastico. Il nuovo percorso individuato per la linea 9, quindi, ora si snoda su via dei Dauni, via Gravina e piazzetta Vivaldi, proseguendo per via Paganini, rotonda Zona Arco, ancora via Paganini, piazzetta Vivaldi, via Gravina e via Sallustio.

Share Button