Articoli con argomento: ‘TRIVELLE’

Referendum. Non c’è il quorum, alta l’affluenza in Basilicata, poco più bassa in Puglia questo articolo contiene video

In tutta Italia sono andati a votare "solo" il 32,16 % degli elettori. In Basilicata hanno votato il 50,19 % (il 52,37 % in provincia di Matera e il 49,06 % in provincia di Potenza) mentre in Puglia l'affluenza è (continua la lettura)

Archiviato con:     

Trivelle in mare. A tre giorni dal referendum la politica è divisa questo articolo contiene video

Da una parte, il premier Matteo Renzi, molti ministri e la maggioranza del Pd schierati a favore dell’astensione e , dall’altra, le opposizioni e la minoranza Dem che promuovono in modo trasversale il diritto-dovere di partecipare alle consultazioni, salvo poi (continua la lettura)

Archiviato con:             

Concertone a Bari per il referendum con Emiliano e Landini questo articolo contiene video

Tra gli interventi quelli del governatore della Puglia, Michele Emiliano, del segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, del coordinatore dei consigli regionali promotori del referendum, Piero Lacorazza, e di Enzo Di Salvatore, del coordinamento nazionale 'Notriv' ed estensore del quesito (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Petrolio. Lettera aperta di Leone: “io sindaco di Policoro, tradito da Pittella”

“La questione petrolio è una vicenda che mi rattrista sia come sindaco di una delle città più importanti della Basilicata ma soprattutto come lucano perchè mi sento tradito, come del resto lo è tutto il popolo lucano, dal Presidente Marcello (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Referendum. Renzi: mi auguro fallisca. Speranza: parole eccessive per un premier questo articolo contiene video

Renzi spiega nel corso di una diretta su Facebook che le trivelle esistenti sono “all’avanguardia in sicurezza” e chiuderle vorrebbe dire “bloccare 11 mila posti di lavoro” e si augura che il "referendum fallisca” mentre Speranza che affermando di andare (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Il referendum del 17 aprile diventa un caso politico questo articolo contiene video

Mentre gli esponenti locali di Puglia e Basilicata del PD (Lacorazza ed Emiliano) sono impegnati a motivare le ragioni del sì contro la posizione ufficiale del PD è di astensione, dopo il sostegno alle ragioni ambientali da parte del vescovo (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Referendum del 17 aprile: in Basilicata arrivano le "Escursioni del quorum" questo articolo contiene video

Visite guidate gratuite tra Matera, Potenza e la montagna potentina, nove date di mobilitazione collettiva con un significato profondo: per pochi barili di petrolio non vale la pena di mettere a rischio l'ambiente marino e terrestre ed economie importanti (continua la lettura)

Archiviato con:             

Referendum. A quattro settimane dal voto s’infiamma il dibattito questo articolo contiene video

In attesa dell'appuntamento referendario del prossimo 17 aprile, in casa PD tra Puglia e Basilicata il dibattito sul quesito da abrogare (o meno) si incrocia con la paventata strumentalizzazione politica in chiave "congressuale". In campo da un lato Piero Lacorazza (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Trivelle. Delegati delle Regioni promotrici del referendum scrivono al ministro Galletti

Chiedono al ministro dell’Ambiente e della Tutela e Territorio e del Mare “garanzie in merito ai possibili impatti che le piattaforme di estrazione di idrocarburi offshore possono avere sull’ambiente, sulla salute umana e sulla salubrità dei prodotti alimentari immessi in (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Referendum. Il ministro all’Ambiente: “se voto è per il NO”. Critiche da Lacorazza ed Emiliano questo articolo contiene video

Il ministro Gianluca Galletti: "Perdere il referendum vorrebbe dire 10.000 posti di lavoro". Lacorazza (Basilicata): "sbagliato utilizzare lavoratori come scudo delle lobby". Emiliano (Puglia): "l'affluenza per il 'Sì' ha un valore enorme". Critiche dal WWF: "grave che il ministro strizzi (continua la lettura)

Archiviato con: