Articoli con argomento: ‘Ospedale San Carlo Potenza’

Celiachia. A Potenza l’assemblea regionale lucana 2017 questo articolo contiene video

Secondo il presidente Francesco Cioffredi, ottenuti grandi risultati grazie all'interlocuzione con la Regione Basilicata come nel caso della card per celiaci. Plauso all'attivazione dal 5 maggio del Centro di riferimento presso l'Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza. (continua la lettura)

Potenza. E’ cominciato il processo a carico dei tre medici del San Carlo

Il pm, Anna Gloria Piccinini, ha chiesto la trascrizione dei file audio diffusi da Basilicata24: alla richiesta si sono opposti i legali dei medici, sostenendo che il documento non è ammissibile, anche perché non è nota l'identità dei medici stessi (continua la lettura)

Capodanno a Potenza, feriti per i botti e prima nata di Basilicata

Quattro persone ferite a causa dei botti tra Potenza e Melfi. Nel capoluogo, prediletti cenoni e brindisi in famiglia: il ghiaccio ha condizionato gli spostamenti e la festa in piazza Mario Pagano. All'Ospedale San Carlo la prima nata di Basilicata. (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Il simulatore di un Parto. Formazione per le équipes del San Carlo

La simulazione medica avanzata di un parto, mediante l'utilizzo di un task trainer anatomicamente realistico e un simulatore ibrido. Attraverso l'utilizzo di un manniquin è stata ricostruita una sala parto con una èquipe medica al lavoro. (continua la lettura)

Il Codice Rosa. Dalle parole ai fatti. Incontro operativo al San Carlo questo articolo contiene video

E’ tutto pronto perché il codice rosa diventi realtà, dopo la sigla del protocollo interistituzionale avvenuta il 12 luglio dello scorso anno (continua la lettura)

Unibas e San Carlo firmano convenzione per ricerca e formazione

Mauro Fiorentino (rettore Unibas) e Giampiero Maruggi (DG San Carlo)

L’intesa, di durata quinquennale, prevede la realizzazione di progetti di ricerca e di attività di alta formazione, e l’organizzazione di tirocini formativi nei laboratori dell’azienda ospedaliera, a cui si aggiungeranno pubblicazioni su testate scientifiche, convegni e seminari, e accordi con (continua la lettura)