Articoli con argomento: ‘Ola’

Da Shell al Ministero tre istanze di valutazione ambientale per aggiornare il database geofisico.

"Tutte su terraferma. Nessuna attività perforativa" scrive la compagnia che ha presentato tre Via al Ministero. Ma la Ola non si fida ed invita i sindaci ad una mobilitazione democratica e pacifica. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Genzano di Lucania: riapre Monteserico. Opportunità e minacce

Lo aveva annunciato già ad Agosto il Sindaco di Genzano di Lucania, Pasquale Vertulli; "il Castello di Monteserico tornerà ben presto ad essere fruibile". (continua la lettura)

Archiviato con:             

Il Petrolio avanza su Pomarico, Miglionico e Montescaglioso

Il petrolio avanza inarrestabile e non c’è nulla che lo tenga. L’ufficio compatibilità ambientale della Regione Basilicata ha dato il via libera alla ricerca di idrocarburi nell’area tra Miglionico, Pomarico e Montescaglioso. (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Discariche non conformi alle direttive UE anche in Basilicata

Lo ha fatto sapere, in una nota, l'Organizzazione lucana ambientalista. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Miti e falsità nella Basilicata “petrolizzata”, convegno domenica a Matera questo articolo contiene video

“Petrolio, tra miti e falsità”. Se ne discuterà, domenica, 8 gennaio, a Matera, in Mediateca, alle ore 17 e 30, su iniziativa del “Movimento 5 stelle” e della Ola. “No” a nuove concessioni, “Si” ad un miglior monitoraggio delle attività (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Petrolio, tra miti e falsità: a Matera il Movimento 5 Stelle promuove un incontro con la D’Orsogna questo articolo contiene video

La questione delle estrazioni petrolifere in Basilicata torna al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica. Movimento 5 stelle Matera e Ola, infatti, domenica prossima promuovono un convegno al quale prenderà parte la docente Maria Rita D'Orsogna, ambasciatore della natura 2012. Un modo (continua la lettura)

Archiviato con:         

Mythen spa. Epilogo di una lunga vicenda? questo articolo contiene video

Matera  – Nel 2003, sorge, in agro di Ferrandina, la Mythen, un’azienda chimica e petrolchimica inclusa dal Ministero dell’Ambiente tra gli stabilimenti suscettibili di causare incidenti rilevanti; questa realtà produttiva, così pericolosa, nasce, incredibilmente, proprio in quell’area che lo stesso (continua la lettura)

Archiviato con:                     

La Ola chiede di riscrivere il piano dei rifiuti della Provincia di Matera questo articolo contiene video

Quel piano provinciale dei rifiuti non s'ha da fare. L'Organizzazione lucana ambientalista, in una nota, ha messo in evidenza l'inopportunità del provvedimento redatto dalla Provincia di Matera, suggerendo interessanti alternative. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Nuovo deposito radioattivo alla Trisaia? Intervengono Ola e NoScorie questo articolo contiene video

Al centro Trisaia di Rotondella saranno smaltiti nuovi rifiuti radioattivi, secondo il nuovo metodo di condizionamento del prodotto finito. Lo prevede un recente decreto interministeriale. Gli ambientalisti della Ola e di NoScorie Trisaia, pertanto, hanno chiesto maggiore chiarezza. (continua la lettura)

Archiviato con:                             

La Ola è solidale con i manifestanti di La Martella

La Organizzazione lucana ambientalista ha manifestato solidarietà in una nota, nella quale pone altri interessanti spunti di riflessione sulla vicenda. (continua la lettura)

Archiviato con: