Articoli con argomento: ‘Corte Costituzionale’

Anche la Basilicata tra le regioni decise ad impugnare il Decreto Sicurezza questo articolo contiene video

La giunta regionale lucana, riunita martedì ha approvato una delibera che contiene la decisione di ricorrere alla Consulta. I contenuti dell'atto amministrativo non sono ancora noti. (continua la lettura)

Archiviato con:             

TAP. La Corte Costituzionale ha giudicato inammissibile il conflitto sollevato dalla Puglia

In conseguenza di tale decisione, resta confermata la validità del provvedimento che ha autorizzato la costruzione del gasdotto TAP. Emiliano: "rispetto per la sentenza ma è un giorno triste per la nostra regione. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Voto subito dopo la sentenza della Consulta sulla legge elettorale? questo articolo contiene video

Si aspettano solo le motivazioni della Consulta che si è espressa sulla legge elettorale, ma, da più parti, movimenti e partiti vorrebbero andare subito al voto. (continua la lettura)

Italicum. La Consulta boccia il “ballottaggio” e legittima invece il premio di maggioranza questo articolo contiene video

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo il ballottaggio previsto dalla legge elettorale in vigore dal luglio 2016 "impugnata" da un pool di legali. E' stato invece giudicato legittimo il premio di maggioranza che la legge attribuisce al partito che supera (continua la lettura)

Archiviato con:             

Ilva. Regione Puglia impugna legge dinanzi alla Consulta

La giunta regionale riunita in seduta straordinaria, ha deliberato di impugnare dinanzi alla Corte Costituzionale la legge (numero 151/2016), che ha convertito l'ultimo decreto legge sull'Ilva, per lesione del principio di leale collaborazione che dovrebbe ispirare l'operato del legislatore". (continua la lettura)

Archiviato con:     

Il referendum del 17 aprile diventa un caso politico questo articolo contiene video

Mentre gli esponenti locali di Puglia e Basilicata del PD (Lacorazza ed Emiliano) sono impegnati a motivare le ragioni del sì contro la posizione ufficiale del PD è di astensione, dopo il sostegno alle ragioni ambientali da parte del vescovo (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Trivelle. La Consulta boccia i ricorsi delle Regioni. Lacorazza: ora il voto ha un ulteriore peso politico questo articolo contiene video

La Corte costituzionale ha dichiarato nel pomeriggio del 9 marzo inammissibili i ricorsi per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato promossi dalle Regioni sulla questione delle trivellazioni. Veneto e Puglia hanno pronto un ricorso sulle stesse norme (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Trivelle. La Corte Costituzionale valuterà l’ammissibilità di altri due quesiti referendari

Piano aree, ovvero lo strumento in base al quale pianificare e doppio regime per il rilascio dei titoli saranno valutati dalla Consulta il prossimo 9 marzo. A Roma intanto il comitato promotore ha illustrato i contenuti e il simbolo della (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Trivelle. Il 9 marzo la Consulta valuterà il ricorso su altri due referendum questo articolo contiene video

La decisione della Consulta potrebbe impattare sulla data del 17 aprile (già decisa dal Governo per il referendum). Se la Corte Costituzionale accogliesse i ricorsi delle Regioni, rivivrebbero due quesiti referendari in precedenza non ammessi: il piano delle aree con (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Trivelle. Depositate le motivazioni della Consulta: il referendum è meramente abrogativo questo articolo contiene video

Il quesito referendario non comporta l'introduzione di una nuova e diversa disciplina, proponendosi un effetto di mera abrogazione al fine di non consentire che vi siano deroghe ulteriori rispetto alla durata dei titoli abilitativi già rilasciati. (continua la lettura)

Archiviato con: