Articoli con argomento: ‘Concussione’

Brindisi. Concussione elettorale, arrestato dirigente Multiservizi

Concussione elettorale, peculato, furto e ricettazione: agenti della Digos hanno posto ai domiciliari Daniele Pietanza, responsabile della gestione del personale della Multiservizi. In tutto gli indagati sono 12. Sei i destinatari delle perquisizioni. (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Soldi per “sbloccare” una pratica edilizia. Arrestato dirigente Regione Basilicata questo articolo contiene video

Misura cautelare in carcere per il 56enne Antonio Giuzio: abuso del ruolo da funzionario dell'Ufficio Difesa del Suolo, su un'istanza di sanatoria di un aumento volumetrico a Ginestra (Pz). Vittima un cittadino con richiesta di 3000 mila euro e minacce verbali (continua la lettura)

Il sindaco di Paterno (PZ) accusato di concussione verso una cooperativa di accoglienza

Avrebbe indicato i nomi delle persone "da assumere o da escludere e il monte ore da assegnare ai lavoratori", con il "fine ultimo di ampliare il proprio consenso elettorale" al rappresentante legale di una cooperativa che gestisce una struttura di (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Taranto. Arrestati due ufficiali della Marina Militare accusati di concussione

Arrestati a Roma e ad Ancona dai carabinieri di Taranto per concorso nel reato di concussione nell'ambito di appalti gestiti dalle Forze Armate. Contestualmente è in atto l'esecuzione di un decreto di sequestro preventivo per equivalente per un importo complessivo (continua la lettura)

Archiviato con:         

Peculato e concussione a Potenza, 9 anni a ex docente dell’Unibas

L'ex professoressa dell'Università della Basilicata Albina Colella è stata condannata a nove anni di carcere con l'accusa di aver intascato dei fondi destinati a un progetto sulle risorse idriche in Val d'Agri, e di aver usato un gommone dell'ateneo per (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Altamura: chiede soldi per "chiudere un occhio" arrestato ispettore Asl

Con l'accusa di concussione i Carabinieri della compagnia di Altamura hanno arrestato Giuseppe Colamonico, 50 anni, di Santeramo in Colle, ispettore del Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli ambienti di lavoro della Asl Bari. (continua la lettura)

Archiviato con: