Articoli con argomento: ‘Carcere di Potenza’

Lagonegro. Sequestro di persona e violenza sessuale, fermato dai Carabinieri

Un operaio rumeno, residente a Lagonegro, di 67 anni e con vari precedenti avrebbe ferito una sua connazionale con un rasoio da barbiere e le avrebbe sottratto i documenti d'identità per tenerla segregata in casa. Nel domicilio dell'uomo sono stati (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Carcere di Potenza, USPP: “Finalmente l’indagine ispettiva del Provveditore, ma non ci crediamo”

Le "ripetute aggressioni" agli agenti del carcere di Potenza sono "figlie della cattiva gestione": è il giudizio dell'Uspp che con una delegazione, guidata dal segretario regionale, Vito Messina, ha proposto nei giorni scorsi un presidio in piazza ed è stato (continua la lettura)

Archiviato con:         

Carceri lucane. Il sindacato USPP denuncia cattiva gestione questo articolo contiene video

A Potenza, presidio ed incontro in Prefettura per il sindacato di polizia penitenziaria da tempo impegnato in un report sullo stato delle carceri lucane. In evidenza, il ripetersi di aggressioni al personale in servizio. (continua la lettura)

Archiviato con:             

UGL denuncia: nel Carcere di Potenza i detenuti protestano e rifiutano di mangiare

Il segretario regionale Vito Messina. "Siamo in grosse difficoltà per la forte carenza di personale. Auspichiamo che adesso l'amministrazione, che non ha mantenuto gli impegni assunti dopo la protesta dello scorso giugno, sappia intervenire e risolvere le problematiche a tutela (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Potenza. Violenta aggressione all’interno della Casa Circondariale

L'episodio è avvenuto intorno alle 11.00 di martedì quando un detenuto extracomunitario per motivi ignoti ha dato in escandescenza e con uno sgabello ha danneggiato la cella. Un poliziotto penitenziario ha tentato di portarlo alla calma ma è stato aggredito (continua la lettura)

Carceri: Pannella, a Potenza un virus ma “flagranza” resta

"Nel carcere di Potenza c'è un virus che potrebbe ben influire sulla situazione circostante, che è di putrefazione, ma resta la flagranza criminale contro i Diritti Umani e lo Stato di Diritto" (continua la lettura)