Articoli con argomento: ‘ASSICURAZIONI’

Matera. Truffe assicurazioni auto: denunciati tre napoletani

Producendo documenti falsi di guida, di circolazione e fiscali relativi all’autovettura di uno di essi, hanno indotto un assicuratore a stipulare una polizza assicurativa ad un costo vantaggioso. In realtà i documenti sono stati fittiziamente intestati a un cittadino materano. (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Truffa alle assicurazioni e falsi incidenti stradali, 144 indagati a Taranto, coinvolti anche 4 avvocati questo articolo contiene video

L'attività illegale avrebbe permesso all'organizzazione di incamerare illeciti profitti a danno delle compagnie assicurative per circa 500mila euro. In otto rispondono anche di associazione per delinquere. (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Auto senza assicurazione, 24 veicoli sequestrati in provincia di Potenza

169 le violazioni accertate, con 24 veicoli sottoposti a sequestro amministrativo, nell'ambito della prima operazione alto impatto "Mercurio Eye Insurance" condotta dalla Polizia di Stato, in collaborazione con l'Ania, contro la mancata copertura assicurativa. (continua la lettura)

Assicurazioni false: truffa centinaia di automobilisti, arrestato 46enne nel tarantino

Arrestato 46enne di Massafra per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Nel tranello 200 automobilisti e diverse compagnie assicurative (continua la lettura)

Archiviato con:             

Estate 2014. Da Hiv a rabbia, vacanze all’estero: attenzione a malattie infettive

Dall'Africa all'Oriente, sono varie le infezioni endemiche in vari territori. In particolare, è fondamentale fare attenzione a zanzare, acque, animali selvatici e rapporti sessuali: saranno questi, infatti, i principali canali di trasmissione per malattie infettive durante le prossime settimane di (continua la lettura)

Archiviato con:             

Truffa assicurazioni al Sud. 30 misure cautelari, anche in Basilicata

Tra gli indagati vi sono anche due avvocati e un medico. Otto persone sono state poste agli arresti ai domiciliari, a venti sono state notificati provvedimenti con obblighi di dimora e a due divieti dell'attività professionale legale. Al vaglio dell'autorità (continua la lettura)

Archiviato con: