Articoli con argomento: ‘Alto Bradano’

Eolico nell’Alto Bradano: Bene il no della Regione, parola a Roma

Plauso del sindaco di Acerenza, Fernando Scattone, al parere sfavorevole della giunta regionale sull'installazione di 18 aerogeneratori nell'area nord lucana. Compatto il fronte contrario di altri sindaci e cittadini, in attesa che si pronunci il Ministero dell'Ambiente. (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Caporalato in Basilicata. Tavolo tecnico attuerà soluzioni urgenti

Esito dell'incontro in Prefettura a Potenza con i soggetti interessati. Il 29 luglio presso la Regione Basilicata, il tavolo tecnico per debellare i ghetti e assicurare trasparenza sull'impiego degli immigrati nel settore agricolo tra Alto Bradano e Metapontino. (continua la lettura)

Archiviato con:                                         

Raccolta pomodori: “Palazzo San Gervasio non sia la Lampedusa dell’Alto Bradano” questo articolo contiene video

Il sindaco del centro potentino, Michele Mastro, parla su TRM Network alla vigilia dell'accoglienza dei lavoratori stranieri impiegati nel settore. In Prefettura a Potenza convocato l'incontro con gli altri sindaci dell'area. (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Viabilità. Basilicata, inaugurato terzo lotto Oraziana

Inaugurato il terzo lotto della Strada Oraziana nel territorio del Vulture - Alto Bradano. L'importante arteria è stata aperta al traffico dopo lungo tempo, grazie ad un cambio d'appalto che ha visto impegnata la Provincia di Potenza. Consentirà migliori collegamenti tra (continua la lettura)

Archiviato con:                                                 

Servizio sanitario territoriale. Sindaci Alto Bradano chiamano in causa l’Asp questo articolo contiene video

Un impegno sul pericolo di scarso presidio del 118 nell'Alto Bradano. E' quanto chiesto, con una nota condivisa, dai sindaci dell'area nei confronti dell'Azienda Sanitaria Locale di Potenza. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Potenza. Stagionali Alto Bradano chiedono maggiori tutele

Una delegazione dei lavoratori stagionali nell'area lucana dell'Alto Bradano a Boreano, dove nei giorni scorsi si è verificato un atto incendiario, ha manifestato presso la Regione Basilicata insieme al coordinamento lucano dell'Unione Sindacale di Base. Chieste maggiori tutele sul piano (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Confederazione Italiana Agricoltori: per gli allevatori lucani l’acqua rischia di costare più del latte

Il presidente CIA, Antonio Nisi: "il mondo agricolo lucano non ce la fa più a reggere costi di servizi (oltre all'acqua, l'energia), del fisco (Imu), le cartelle Equitalia con relativi atti di pignoramento di attrezzi-mezzi aziendali e gli effetti delle (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Acciuffato dai Carabinieri l’ennesimo componente della banda di “topi d’appartamento” che operava nel melfese

A distanza di un anno dall'operazione "chiavi in mano" è stato tratto in arresto un altro pregiudicato, D.G. di 36 anni che, in concorso con i soggetti già arrestati, aveva partecipato al furto perpetrato all’interno dell’appartamento dell’ex sindaco di Lavello (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Mattia (Forza Italia) lancia un appello a Pittella a difesa della comunità “Alto Bradano”

Le questioni per Mattia sono due: lo scippo dei fondi destinati all"Attrezzamento Settore G Marascione" e il progetto termodinamico della "Teknosorar Italia 2". il Consiglio regionale deve mostrare unità perché "in gioco c’è il destino di migliaia di aziende agricole" (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Presentato il FATA Festival. Arte Tipicità Ambiente, la magia del territorio e i suoi elementi naturali questo articolo contiene video

Valorizzare e sensibilizzare al recupero di alcuni edifici storici della regione. Il momento clou del Festival l’8 settembre al Castello di Venosa dove si omaggerà il musicista e compositore Gesualdo da Venosa per ricordare il 400°anniversario della morte. (continua la lettura)