4 agosto, 2018

Foggia, quattro braccianti morti nello schianto tra un furgone e un tir

Tornavano dalle campagne dove avevano raccolto i pomodori sin dalle prime luci dell’alba le quattro vittime del tragico incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 105, tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri. Il violento impatto è avvenuto – per cause (continua la lettura)

“Pomarico Jazz Festival”: una nuova cultura musicale anche neo piccolo comune del materano

Due giornate, 5 e 6 Agosto all'insegna della buona musica, con masterclass, Jam session e concerti dal vivo (continua la lettura)

Bari, a 27 anni dalla Vlora un monumento all’accoglienza dei baresi questo articolo contiene video

Un monumento all'accoglienza, per comprendere quanto importante fu l'atteggiamento dei baresi che 27 anni fa accolsero gli albanesi che scesero a decine di migliaia dalla nave Vlora. A Bari inaugurato un monumento realizzato dall'artista Ledi Shabani. (continua la lettura)

Zes, la Puglia si struttura e attende Molise e Basilicata questo articolo contiene video

Le Zes pugliesi adriatica e ionica cominciano a muovere i primi passi concreti, e la Puglia invita Basilicata e Molise ad accelerare. (continua la lettura)

Aperta al transito nuova strada SS 598 / ospedale Villa d’Agri

“Finalmente – ha dichiarato il Presidente della Provincia Nicola Valluzzi – superate le grandi difficoltà finanziarie e di capacità di spesa (Patto di stabilità), che hanno accompagnato nell’ultimo quinquennio tutte le Amministrazioni pubbliche, si completa la realizzazione di una infrastruttura (continua la lettura)

Matera, rifiuti ed infrazione europea: interviene il sindaco

"La gravità dell' infrazione comunitaria pesa sulla comunità materana come una affilata spada di Damocle". (continua la lettura)

Archiviato con:             

Bomba d’acqua e tromba d’aria: le criticità su Matera

La caduta di alberi è stata l'emergenza più importante da gestire. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Ilva, metalmeccanici convocati da Di Maio: “Chiarisca intenzioni prima del tavolo”

Nuovo tavolo al Mise tra sindacati, Arcelor Mittal e Governo. Fiom, Uilm, Fim: “Di Maio chiarisca qual è la sua linea prima dell’incontro”. Anche Mittal chiede chiarimenti preliminari sulle intenzioni del Governo (continua la lettura)

Archiviato con: