16 luglio, 2017

Pier Amato Perretta, il ricordo dell’eroe lucano

Presso la Sala Consiliare del Comune di Laurenzana(PZ) viene ricordato l'eroe con un convegno dal titolo:“Sul filo della storia e della memoria omaggio a Pier Amato Perretta” (continua la lettura)

Archiviato con:     

UrbanArt Matera, l’evento di street art di “Allopera”

L'arte come forma di rigenerazione urbana ora è visibile in Via Saragat, Via degli Aragonesi, Via Sinni e Via Croce, dove sono raffigurati luoghi lucani riproposti in chiave moderna. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Migranti: Sbarco a Bari, il Comune ringrazia volontari

Rete straordinaria che opera ogni giorno per chi è in difficoltà (continua la lettura)

Archiviato con:     

Matera, incidente mortale nella zona industriale La Martella questo articolo contiene video

Ha perso la vita un materano 69enne. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Grande risposta dei baresi per la raccolta promossa dal Comune a favore dei migranti questo articolo contiene video

Solidarietà a Bari: 1250 cittadini hanno portato indumenti e cibi, rispondendo all'appello del Comune, per l'accoglienza dei 639 migranti giunti nel capoluogo pugliese. (continua la lettura)

Archiviato con:                 

A Trani la seconda edizione del quadrangolare “Un calcio oltre la barriera” questo articolo contiene video

un evento che si inserisce all'interno della nona edizione del Giullare, festival teatrale nazionale che ha per tema il "disagio che mette a disagio". (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Danni da calamità, Regione Basilicata a fianco del comparto agricoltura questo articolo contiene video

“Siamo a fianco del comparto agricoltura con tempestivi sopralluoghi nelle zone del Metapontino e del Vulture in sofferenza a causa dei violenti nubifragi che si sono abbattuti in diverse aree della Regione”. A comunicarlo è l'Assessore Luca Braia (continua la lettura)

Archiviato con:         

Marina di Ginosa (Ta): truffano gli esercenti. I Carabinieri denunciano due cittadini rumeni

Si tratta di un 34enne ed un 25enne, residenti in provincia di Roma, con precedenti di polizia, ritenuti responsabili del reato di truffa aggravata in concorso (continua la lettura)

Archiviato con: