19 Febbraio, 2015

Anche la Regione Basilicata si prepara alla “fatturazione elettronica”, obbligatoria dal primo di aprile

Le PA a partire da quella data, non solo non potranno più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica ma, trascorsi tre mesi dalla suddetta data, saranno impossibilitate a erogare i pagamenti, anche solo parziali, di fatture cartacee (continua la lettura)

Archiviato con: