22 Luglio, 2014

La Guardia di Finanza ha sequestrato 1,2 milioni di euro al presidente del Melfi calcio

Beni mobili e immobili per un valore totale di circa 1,2 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza al presidente della squadra di calcio del Melfi (che nella prossima stagione parteciperà al nuovo campionato unico di Lega (continua la lettura)

Archiviato con:             

Regione Basilicata: 17 milioni per “Garanzia giovani” questo articolo contiene video

Il programma ''Garanzia giovani'' è riservato ai cosiddetti ''Neet'', cioè giovani dai 15 ai 29 anni che non lavorano e non frequentano alcun tipo di corso di istruzione o di formazione e che la Regione considera ''una priorità'', secondo (continua la lettura)

Archiviato con:             

Grottole. Viabilità e trasporti, il sindaco: appelli a Regione e Prefettura caduti nel vuoto

"Non possiamo più pazientemente sopportare i disagi provocati dalle situazioni di precarietà stradale che mettono costantemente a dura prova sia la sicurezza degli automobilisti, sia la pazienza degli utenti dei mezzi di Trasporto Pubblico". Se dovesse perdurare l'atteggiamento di indifferenza (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Lauria. Neonato, partorito in bagno e abbandonato nel centro commerciale questo articolo contiene video

Il neonato, un maschietto di carnagione e dai lineamenti europei, è stato trovato nell'ipermercato "City Iper" di Lauria. L'allarme è stato dato da una signora che stava per entrare nella toilette del centro commerciale che si trova in contrada Galdo. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Asm, a Policoro impiantato il più piccolo sistema di monitoraggio cardiaco iniettabile sottocutaneo

Si tratta del Reveal LINQ, il più piccolo monitor cardiaco impiantabile che, iniettato sottocute con una siringa, rivoluziona il monitoraggio cardiaco migliorando la diagnosi per alcune delle patologie più pericolose e difficili da riconoscere quali la sincope e la fibrillazione (continua la lettura)

Archiviato con:             

Operazione "Camaleonte": a Potenza tre arresti per trasferimento fraudolento di beni mobili ed immobili

E’ in corso dalle prime ore di questa mattina, nel territorio di Potenza, un’operazione anticrimine della Polizia diretta all’esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare agli arresti domiciliari e decreti di sequestro preventivo nei confronti di tre persone ritenute responsabili del (continua la lettura)

Archiviato con: