13 Novembre, 2013

Centrale Enel Mercure, conferenza stampa dei Sindaci favorevoli questo articolo contiene video

Centrale del mercure si centrale del mercure no. Se ne continua a parlare; questa volta a prendere iniziativa sono stati i Sindaci calabro lucani favorevoli all'installazione dell'impianto (continua la lettura)

Archiviato con:

Regionali 2013. Lorenzo Cesa (UDC) a Matera per il Centro destra. Cannizzaro probabile nuovo coordinatore UDC Basilicata. questo articolo contiene video

Occorre dare stabilità al Governo e basta con le fibrillazioni nel Pd e nel Pdl: andare a votare sarebbe da irresponsabili''. Lo ha detto ieri sera, a Matera, il segretario nazionale dell'Udc. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Matera 2019. La delegazione a Roma per la “preselezione”. Matera in cima agli argomenti popolari su Twitter questo articolo contiene video

Il comitato all'uscita dalla audizione

Grande visibilità dell'audizione del comitato Matera 2019, capeggiato dal Sindaco Adduce e dal direttore Verri. Successo anche per il "Twitter Storm" che ha messo al primo posto in Italia su Twitter il tag "PortaMateraNel2019". (continua la lettura)

Archiviato con:                 

“Io Mangio Lucano”, marchio d’eccellenza a 15 realtà lucane

Premiazione presso la Camera di Commercio di Potenza dei 15 tra ristoranti ed agriturismi provinciali aderenti al marchio d'eccellenza "Io Mangio Lucano". Saranno protagonisti del "Weekend della Gastronomia", dal 29 novembre al 1 dicembre, con preparazione di un menu' tipico (continua la lettura)

Estorsione a Laurenzana: “3mila euro o pubblico un video compromettente” questo articolo contiene video

Laurenzana. Tentativo di estorsione di un giovane classe 90' - agli arresti domiciliari - ai danni di una 42enne: richiesta la consegna di 3mla euro per evitare la pubblicazione di un video compromettente dove la donna risulterebbe in stato di (continua la lettura)

Archiviato con:         

Alla guida di un TIR rubato, inseguito da Carabinieri si lancia nel vuoto. Muore cittadino di nazionalità marocchina

E' morto all'ospedale San Carlo il cittadino marocchino di 33 anni che, la notte scorsa, dopo aver abbandonato un autocarro rubato 2 giorni fa in provincia di Lecce, alla vista dei Carabinieri, sulla statale 407, nei pressi di Calciano si (continua la lettura)

Archiviato con: