17 Settembre, 2012

Proteste contro le antenne selvagge anche fuori dalla scuola di Agna a Matera

Sono cinque in tutto, disseminate e più o meno evidenti in varie zone del quartiere, tra cui una striscia di terra proprio accanto allo stabile della scuola (continua la lettura)

Archiviato con:         

Inaugurata a Matera la mostra fotografica di Ciriaca Coretti

“Manipolazioni – il sapere nelle mani” è la tredicesima mostra fotografica proposta per la terza edizione della rassegna “MateraFotografia”, ideata e promossa dall’omonima associazione culturale. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Riprende la mobilitazione del Comitato per la difesa delle Terre Ioniche

A Matera ha promosso tre iniziative per sollecitare il Governo e le Regioni Basilicata e Puglia a indennizzare le aziende dai danni subiti e ad attivare gli interventi di manutenzione del territorio. (continua la lettura)

Sorrentino presenta “Panico”: “non demonizziamo il farmaco” questo articolo contiene video

Rosario Sorrentino è un neurologo cinquantaquattrenne romano; è fondatore e direttore dell'istituto di ricerca e cura degli attacchi di panico; direttore scientifico dell'istituto di neuroscienze globali e membro (continua la lettura)

Archiviato con:     

Matera, scuola di via Bramante: continua la protesta per la chiusura del plesso questo articolo contiene video

Non si placa lo stato di agitazione delle famiglie coinvolte. Gli istituti dove le venti classi del plesso di via Bramante sono state trasferite, secondo i genitori, non sarebbero sicuri e idonei per svolgere serenamente l'attività didattica. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Salotto, si va verso l’accordo di programma per area murgiana

Entro il prossimo 30 settembre sarà definito il progetto di reimpianto e di investimento, in attesa che, per la fine di novembre, si giunga all'accordo di programma. È quanto è emerso nel corso di un incontro inter-istituzionale ed informativo che (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Scuola, prima campanella anche per gli studenti materani questo articolo contiene video

Lunedì 17 settembre. Primo giorno di scuola anche per gran parte degli studenti materani. Al via dunque, il nuovo anno scolastico, fra incertezze e novità, a partire dalla rivoluzione digitale voluta dal ministro Profumo. Le nostre telecamere davanti ai (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Anziano trovato morto ad Oppido Lucano.

Si tratta del 74enne Rocco Massaro, molto probabilmente ucciso dopo un furto nella propria abitazione. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Primo giorno di scuola in Basilicata.

Alunni nuovamente tra i banchi dopo le vacanze estive. Non ancora disponibili i dati ufficiale, ma si ha la conferma della costante diminuzione della popolazione scolastica. (continua la lettura)

Archiviato con: